Annalisa Pistuddi.

 

Si occupa di comportamenti di addiction, gestisce l’ambulatorio per i disturbi di comportamenti da dipendenza, in qualità di psicoterapeuta, presso il Servizio di Alcologia e Comportamenti di Addiction di Pieve Emanuele, (ASL Milano 2), spazio che si è costituito a seguito del progetto della Regione Lombardia dedicato all’attivazione di sperimentazioni nell’ambito di politiche di welfare.
Ha scritto articoli scientifici, è presente a congressi in qualità di relatore, è formatrice e supervisore di progetti che riguardano i problemi legati alle dipendenze comprtamentali. E’ stata intervistata da quotidiani e riviste nazionali riguardo ai temi delle dipendenze comportamentali.
Esercita l’attività professionale di psicologa psicoterapeuta presso il proprio studio di Milano.


Franco Avenia.

avenia
 

Franco Avenia, sociologo, sofrofenomenologo, sessuologo, nato a Roma, dove vive ed esercita la professione, ha ideato, in collaborazione con l’Università di Roma “Sapienza”, protocolli e questionari per terapie della Disfunzione Erettile. Il suo ambito operativo, inizialmente concentrato sulle tecniche di rilassamento si è poi sviluppato ideando tecniche per la riabilitazione nella disfunzione erettile e l’eiaculazione precoce e nelle malformazioni genitali maschili e un questionario per la rilevazione della Dipendenza da Sesso (Sexual Addiction Inventory). Ha collaborato alla stesura di enciclopedie e trattati sessuologici. Oltre a 130 articoli scientifici, ha pubblicato: “Antropologia Sessuale. Riflessioni scientifiche e di vita quotidiana”, Scione Editore, Roma, 2011; “Autogestione del rilassamento”, Scione Editore, Roma, 2012; e con Annalisa Pistuddi ha curato per la FrancoAngeli: “Manuale sulla sexual addiction.” (2007) e “Sessualità e dipendenze: dal desiderio alla violenza.” (2012). Ha presentato più di 100 lavori scientifici a congressi nazionali ed internazionali. Insegna all’Università degli Studi di Roma “Sapienza”, al Master di II livello sulla Chirurgia Genitale Maschile.
A lui si deve l’identificazione di una forma non conosciuta di disfunzione erettile (Disfunzione erettile appresa o fantasma) e la creazione di originali tecniche riabilitative nelle disfunzioni sessuali maschili e femminili.
Attualmente è presidente dell’Associazione Italiana per la Ricerca in Sessuologia (AIRS), vicepresidente della Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica (FISS), consigliere dell’Associazione Sessuologi Italiani (ASI), membro della Commissione di Bioetica per la Sessuologia del Centro Italiano di Sessuologia (CIS), consigliere, segretario generale e responsabile del Gruppo di Studio di “Androsessuologia” della Società Italiana di Chirurgia Genitale Maschile (S.I.C.GE.M.); Coordinatore nazionale del Gruppo Italiano per lo Studio dello Stress e delle Metodiche Antistress (GISSMA), membro della Société Française de Sophrologie (SFS).
Nel 1979-1980 è stato Direttore Responsabile del periodico Notae di Sofrologia e dal 1999 al 2014 Direttore Editoriale della Rivista di Sessuologia, fondata nel 1960.